Proteggiti: una guida per evitare l'incidente motociclistico più comune

Come motociclista esperto, sai che percorrere la strada aperta su una moto è un'esperienza esaltante come nessun'altra. Tuttavia, è anche rischioso. Purtroppo gli incidenti in moto sono fin troppo comuni e le conseguenze possono essere devastanti per un motociclista, troppo vulnerabile in caso di incidente con un’auto o un camion. L'impatto può essere fatale e provocare lesioni o, nel migliore dei casi, un danno alla proprietà e una richiesta di risarcimento all'assicurazione.

Tuttavia, ci sono alcune misure che puoi adottare per proteggerti e prevenire il tipo più comune di incidente motociclistico. In questo articolo ti guideremo attraverso alcuni scenari tipici e strategie semplici ma efficaci per rimanere al sicuro sulla strada. Quindi preparati e iniziamo.

Qual è l'incidente motociclistico più comune

Questo articolo è scritto dal punto di vista della circolazione a destra, ma lo stesso vale per analogia per il Regno Unito e l'Irlanda.

Secondo le statistiche , l'incidente motociclistico più comune avviene quando un'auto svolta a sinistra davanti a noi e questo tipo di incidente rappresenta il 42% di tutti gli incidenti che coinvolgono una moto e un'auto. Quando un'auto svolta a sinistra davanti a te, può essere mortale. È un fatto sorprendente che una situazione rappresenti quasi la metà degli incidenti stradali in moto o in auto. Solo tenendolo a mente e modificando il tuo comportamento puoi aumentare notevolmente le tue possibilità di stare bene.

Come motociclista, sai che andare in moto non è solo un mezzo di trasporto, è uno stile di vita. Tuttavia, per quanto sia esaltante, è importante ricordare che guidare una motocicletta comporta dei rischi. Conosco personalmente due persone che hanno avuto incidenti simili in moto. Entrambi sono finiti in ospedale con ferite, uno di loro vive con un dolore cronico che dura tutta la vita...

Variazioni dell'incidente motociclistico più comune

Esistono 3 varianti fondamentali di questa situazione:

A) Un'auto svolta a sinistra in una strada o in un vialetto senza segnaletica, mentre viene sorpassata da un motociclista.

B) Un'auto procede a sorpassare un altro veicolo che la precede mentre viene sorpassata da una motocicletta.

Entrambe sono situazioni terribili e i danni dipendono in gran parte dalla velocità della moto e dal paesaggio circostante, perché è lì che andrà a finire il motociclista. Muri, alberi e marciapiedi non fanno altro che rendere le conseguenze ancora più brutte.

C) L'ultima situazione è quando un'auto svolta a sinistra ad un incrocio senza dare la precedenza ad una motocicletta che si avvicina dal traffico in arrivo. Ciò accade principalmente perché l'automobilista sottovaluta la velocità della motocicletta.

Come proteggersi dagli incidenti motociclistici più comuni

Giro in moto in città

Conoscendo queste storie sfortunate, ho adattato la mia guida in moto a queste situazioni:

R) Non sorpasso nessuna macchina, soprattutto ad alta velocità dove vedo la possibilità che l'auto svolti a sinistra. Presumo semplicemente che se c'è una strada o un vialetto sulla sinistra, l'auto davanti a me potrebbe prenderlo senza segnalare. La regola è aspettarsi sempre il peggio, non dare mai nulla per scontato. A volte ci vorrà pazienza per aspettare il momento giusto per sorpassare in sicurezza il veicolo più lento. Sappi che l'adrenalina che ti viene fornita dalla tua moto qui è la tua nemica e devi tenerla sotto controllo con disciplina.

B) Sono particolarmente cauto quando vedo una fila di auto dietro un veicolo lento. Prima di procedere a sorpassare più di un'auto, adeguo la mia velocità alla loro e osservo eventuali intenzioni delle auto davanti a me di sorpassare il veicolo lento. Mi sposto per un po' a sinistra dando alle macchine il tempo di vedermi e sentirmi segnalare la mia intenzione di sorpassare l'intero convoglio. Uno scarico rumoroso è un vantaggio, ma non dare per scontato che gli automobilisti ti vedano e ti sentano. Molte volte sono impegnati con qualcos'altro o troppo ansiosi di sorpassare i veicoli più lenti. Una volta deciso di eseguire la manovra di sorpasso, dai il massimo del gas alla moto e percorri il più velocemente possibile per rientrare nella tua corsia.

C) Rallento sempre quando mi avvicino a un incrocio, ci sarà tutto il tempo per accelerare una volta che ne sarò uscito. Cerco gli occhi dei guidatori o almeno che guardino nella mia direzione e cerco di mantenere alcune opzioni come poter almeno rallentare prima di un colpo o oscillare su entrambi i lati se necessario.

È sempre una buona idea frequentare un corso di guida in moto. È un ottimo regalo per un motociclista e può concentrarsi sulla sicurezza, sulle capacità di guida della moto o su entrambi. Inoltre esercitati regolarmente fuori strada in un parcheggio vuoto per migliorare le tue abilità come in curva .

Conclusione

Puntare sulla prevenzione è un ottimo modo per stare al sicuro in moto. Tuttavia, un motociclista responsabile dovrebbe prepararsi anche alla sfortunata possibilità di un incidente ed ecco che entra in gioco l' equipaggiamento protettivo per motociclette .

Come motociclista appassionato, so che gli incidenti che coinvolgono le motociclette possono verificarsi in qualsiasi momento e la sicurezza delle motociclette deve essere la mia priorità. Tuttavia, ci sono alcune situazioni che sono più comuni di altre ed esserne consapevoli può aiutare molto i motociclisti a gestire i rischi di questo fantastico hobby o stile di vita. Secondo le statistiche, l'incidente più comune che coinvolge un'auto e una moto è quando un'auto svolta a sinistra davanti a un motociclista. Nella mia esperienza, le altre due situazioni a cui prestare attenzione che portano a incidenti in moto sono il sorpasso di più auto e le auto che svoltano a sinistra senza cedere a una moto in avvicinamento.

Per evitare questi incidenti, ho adattato di conseguenza le mie abitudini di guida in moto. Quando sorpasso un'auto, presumo che l'auto possa svoltare a sinistra senza segnalare, quindi aspetto il momento giusto per sorpassare in sicurezza. Quando sorpasso più auto in autostrada, segnale sempre la mia intenzione di sorpassare e do alle auto davanti a me il tempo di vedermi e sentirmi. Mi assicuro anche di rallentare quando mi avvicino agli incroci e di fare attenzione alle auto che svoltano a sinistra. Gli stessi principi ti aiuteranno a ridurre il rischio di qualsiasi tipo di incidente, come durante la suddivisione della corsia o il filtraggio .

Nel complesso, è importante aspettarsi sempre il peggio e non dare mai per scontato che gli altri conducenti possano vederti o sentirti. Pazienza, cautela e disciplina sono essenziali per prevenire gli incidenti in moto. Essendo consapevoli di queste situazioni comuni e regolando di conseguenza la tua guida, puoi goderti la libertà e l'euforia della guida senza esporti a inutili pericoli. State al sicuro là fuori, amici motociclisti!

Qual è l'incidente motociclistico più comune che coinvolge un'auto?

L'incidente più comune che coinvolge un'auto e una moto è quando un'auto svolta a sinistra davanti a un motociclista.

Come posso evitare incidenti quando sorpasso più auto?

Quando sorpassi più auto, segnala sempre la tua intenzione di sorpassare e dai il tempo alle auto davanti a te di vederti e sentirti. Una volta deciso di eseguire la manovra di sorpasso, dai il massimo del gas alla moto e percorri il più velocemente possibile per rientrare nella tua corsia.

Cosa devo fare quando mi avvicino agli incroci per prevenire incidenti?

Rallenta sempre quando ti avvicini a un incrocio e cerca gli occhi degli automobilisti o almeno che guardino nella tua direzione. Cerca di mantenere alcune opzioni, come poter almeno rallentare prima di un colpo o oscillare su entrambi i lati se necessario.

motociclette che guidano nei boschi Incidenti in moto: una guida alla guida difensiva in moto
Motociclista in equipaggiamento protettivo Prepararsi: l'importanza di indossare indumenti protettivi per la moto
Sellino in sella Sellino in sella: come guidare la moto in sicurezza con il passeggero
Sdoppiamento della corsia dei motociclisti

Guida in moto tra le corsie di traffico: suddivisione o filtraggio della corsia

Incrociatore Harley-Davidson nelle Alpi Guida sicura e fluida: l'importanza degli pneumatici per moto
Motociclista sotto la pioggia Guidare in moto sotto la pioggia: consigli e tecniche per stare al sicuro
Motociclista nel bosco

Una guida alle corrette posizioni di guida in moto

La motocicletta entra in curva In curva in moto: una guida per principianti